Spavento
Risposta a Auterio Mario (98/99).

Mario Auterio dovrebbe dire tutta la verità.
Lui ha già fatto causa fino in Cassazione e l’ ha persa.
La sentenza è la n. 13960/14 del 19 giugno 2014.
Come tutte le sentenze di Cassazione, può essere liberamente consultata sul sito della Cassazione.
Si trova anche sul nostro Sito (clicca qui)
La causa era stata promossa dall’ Anpec, ed i pensionati erano difesi in Cassazione dall’ Avv. Pileggi.
La causa era iniziata nel 2006, ed è finita (malamente) nel 2014.
OTTO ANNI PERSI.
Nella sentenza di primo grado il Giudice ha stabilito che la domanda sull’ art. 27 era processualmente nulla perché mal formulata dai pensionati sotto il profilo processuale.
Adesso veniamo alla nostra proposta transattiva, che prevede (in adesione all’ Accordo UNP / Anpec) per la Categoria dei “Ragazzi 98/99” il pagamento dell' 80% dell' art. 27.
E’ troppo poco il pagamento dell’ 80% subito, dopo aver perso in Cassazione?
E’ meglio perdere la causa dopo otto anni e non prendere nulla ?
CHI TRANSIGE PRENDE SUBITO L’ 80%, CHI NON TRANSIGE HA IL DIRITTO DI ANDARE NUOVAMENTE FINO IN CASSAZIONE.
C’ E’ A CHI PIACE.
AUGURI ANCHE PER LA CORTE EUROPEA
Avv. Michele Iacoviello

La lettera di Auterio Mario può essere letta cliccando qui