Amici
Intervento di Sergio Marini per "Amici Comit".

da Sergio Marini (tramite Facebook): Caro Alfredo, non posso accettare l'inclusione dell'Associazione "Amici Comit - Piazza Scala" nella tua definizione, che riporto "..... *ma tagliando fuori le tre associazioni (Amici Comit - Piazza Scala, Anpecomit e UNPComit) e la loro eventuale litigiosità".
*Forse ti è sfuggito che la nostra Associazione ha subito sostenuto una concreta ipotesi di accordo lanciata dal Collegio dei Legali Iacoviello, Civitelli e Fasano - alla quale stanno aderendo altri Legali - inoltrando tempestivamente una lettera circostanziata ai Liquidatori perché si ponga fine a questa annosa vicenda, che vede ormai letteralmente "stremati" tanti Colleghi. Non mi sembrerebbe inoltre giusto includere pure l'UNPComit, che sta dimostrando grande sensibilità sull'argomento. In conclusione, dei tre "capponi di Renzo" ne resta solo uno: indoviniamo chi?
Sergio Marini - Amici Comit Piazza Scala*


Commento dell' Avv. Michele Iacoviello

LA VERITÀ DEI FATTI È QUELLA DESCRITTA DA SERGIO MARINI.
L’ Associazione Amici Comit si è subito mossa efficacemente verso i Liquidatori, avviando anche un dialogo concreto ed in termini civili con l’ UNP, per far comprendere l’ utilità per tutti (e anche per i Pensionati ante ’98 e per gli attivi) della nostra proposta transattiva.
Invece l’ Anpec, dopo aver perso nel 2013/14 tutte le cause che aveva avviato (vedi le sentenze su  http://www.fondocomitplusvalenze.it/Sub_pagine/Sentenze/Cause_Anpec_2013_2014.html) pare voglia perfino ostacolare la transazione sugli importi derivanti dall’ Accordo UNP / Anpec, che in passato Masia sembrava tanto volere, ma che poi ha finito inspiegabilmente per cercare di sciogliere davanti al Giudice Di Lorenzo all’ udienza del 7 novembre 2013.
Adesso cosa offre l’ Anpec: attendere fra due anni l’ ennesima udienza di una causa già persa in primo grado ?
O andare fino alla Corte Europea ? E magari fino all’ ONU ?
Seguite gli aggiornamenti sul nostro sito http://www.fondocomitplusvalenze.it/index.html